Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

22 gennaio 2016

Linee Guida organizzazioni richiedenti la registrazione EMAS o in possesso della stessa

ISPRA Delibera del Consiglio Federale. Seduta del 03/11/15. Doc. 59/15 CF

Linee Guida in materia di informazione, assistenza e controlli verso organizzazioni richiedenti la registrazione EMAS o in possesso della stessa

Linee Guida organizzazioni richiedenti la registrazione EMAS o in possesso della stessaLa presente linea guida riporta una panoramica delle modalità attraverso le quali il Sistema delle Agenzie fornisce informazione e assistenza alle imprese in materia di rispetto degli obblighi normativi, così come previsto dall’art.32 del Regolamento 1221/2009. Particolare attenzione è data al sistema di informazione mediante siti web per il quale viene fornito un elenco di parametri di valutazione dell’efficacia dell’informazione tramite web e relativi requisiti.

Inoltre, nella linea guida sono anche fornite indicazioni per l’applicazione del disposto dell’art. 38 del Regolamento 1221/2009, in particolare per quanto riguarda l’utilizzo di EMAS “come strumento ai fini dell’applicazione e del controllo del rispetto della legislazione” limitatamente alle organizzazioni in possesso della registrazione EMAS ed appartenenti a settori non industriali. Il Decreto Legislativo 33/2013 prevede espressamente il diritto per le organizzazioni di avere accesso alle informazioni in materia di adempimenti relativi alle leggi ambientali e, nel contempo, l’obbligo per le Pubbliche Amministrazioni di rendere disponibili dette informazioni, come di seguito riportato: Art.25 Obblighi di pubblicazione concernenti i controlli sulle imprese 1. Le pubbliche amministrazioni, in modo dettagliato e facilmente comprensibile, pubblicano sul proprio sito istituzionale e sul sito: www.impresainungiorno.gov.it: a) l'elenco delle tipologie di controllo a cui sono assoggettate le imprese in ragione della dimensione e del settore di attività, indicando per ciascuna di esse i criteri e le relative modalità di svolgimento; b) l'elenco degli obblighi e degli adempimenti oggetto delle attività di controllo che le imprese sono tenute a rispettare per ottemperare alle disposizioni normative. Questo concetto è anche espresso dalle Linee Guida in materia di controlli ai sensi dell’art. 14, comma 5, del Decreto Legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35. Punto 5.1 - Chiarezza della regolazione Occorre garantire ai cittadini e alle imprese la chiara individuazione e l’agevole reperimento delle informazioni sugli obblighi e sui relativi adempimenti imposti dalla normativa. Le amministrazioni devono far conoscere alle imprese gli obblighi e i relativi adempimenti imposti dalla normativa e rispondere tempestivamente alle richieste di chiarimento sottoposte, assicurandone la più ampia diffusione.

Linee Guida organizzazioni richiedenti la registrazione EMAS o in possesso della stessaLinee Guida organizzazioni richiedenti la registrazione EMAS o in possesso della stessa

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231