Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

19 giugno 2017

Manutenzione funivie funicolari sciovie a fune alta e bassa slittinovie

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231

GU Serie Generale n.118 del 23-05-2017

Manutenzione funivie funicolari sciovie a fune alta e bassa slittinovie

E-learning_4.pngFunicolari e funivie, in vigore le nuove disposizioni tecniche per garantire la regolarità e la sicurezza dell’esercizio di funivie, funicolari, sciovie e slittovie. DECRETO 11 maggio 2017 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORT.

Il provvedimento riguarda impianti tipo:

  • funivie
  • funicolari
  • sciovie a fune alta e bassa
  • slittinovie

Scopo della norma è una rielaborazione organica della precedente normativa relativa al personale, all’esercizio, alle verifiche e prove funzionali, alle prove periodiche, alla manutenzione e alle modifiche tecniche che non costituiscono varianti costruttive.

Art. 1 1. Sono approvate le «Disposizioni tecniche riguardanti l'esercizio e la manutenzione degli impianti a fune adibiti al trasporto pubblico di persone» riportate nell'allegato tecnico, che del presente decreto costituisce parte integrante. 2. Le disposizioni  riportate  nell'allegato  tecnico  al  presente decreto costituiscono l'articolazione in forma organica  delle  norme che regolano l'esercizio e la manutenzione degli impianti a fune  per il trasporto delle persone. 3. Resta ferma la possibilita'  di  utilizzare  soluzioni  tecniche diverse da quelle prospettate dalle stesse disposizioni, a condizione che venga dimostrata la conformita' ai requisiti  essenziali  di  cui all'Allegato II della Direttiva 2000/9/CE.

Le disposizioni da adottare in merito al personale (addetti, direttore, responsabile esercizio, organigramma del personale operativo, macchinista esercente), circa gli orari, servizio in condizioni normali o limitate, sospensione per manutenzione, per vento, accompagnatori, presidio, evacuazione, informazione e formazione, incidenti, ausili, trasporti speciali, trasporti di cose, segnaletica le modalità di esercizio in servizio pubblico, disciplinando i casi particolari i documenti che ciascun impianto deve tenere disponibili per l’esercizio (verbali, Regolamento, registri, verbale ispezione annuale, manuale d’uso e manutenzione, il piano di evacuazione a terra, lungo le funi, il Registro giornale) le procedure per l’espletamento delle verifiche e prove funzionali per gli impianti di nuova costruzione le manutenzioni, i controlli funzionali e le ispezioni (si distinguono in ordinari e in straordinari) i lavori di riparazione e sostituzione con elementi come da progetto

E-learning_4.pngDECRETO 11 maggio 2017

 
Leggi altri articoli della categoria sicurezza
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,