Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

4 dicembre 2014

Modalità applicative dell’obbligo di valutazione dello stress lavoro correlato


La valutazione dello stress lavoro-correlato: potenzialità e limiti di un obbligo legislativo
Modalità applicative dell'obbligo di valutazione dello stress lavoro correlato

Risultati del monitoraggio UIL

Salute e Sicurezza sul Lavoro della UIL NazionaleL’Organizzazione sindacale Uil ha istituito dal 2010 un Osservatorio confederale sul monitoraggio della valutazione dello stress lavoro-correlato, che ha predisposto il questionario utilizzato per una prima indagine condotta nel 2010, e che in questa fase ha realizzato un ulteriore intervento per verificare lo stato dell’arte nella valutazione dello stress lavoro correlato a tre anni dall’entrata in vigore dell’obbligo di legge.


Con il Piano di monitoraggio si è inteso raccogliere informazioni sulle modalità concrete di coinvolgimento dei lavoratori e dei loro rappresentanti e acquisire indicazioni sulle soluzioni pratiche adottate, verificare l’efficacia dei percorsi formativi realizzati dalla Uil nei confronti di Rls/Rlst, nel 2010, attraverso le risposte dei/delle Rls relative alla loro partecipazione nell’ambito della rilevazione del rischio stress lavoro correlato, individuare infine elementi utili alla valutazione dell’efficacia dell’attuale fase di integrazione dello stress lavoro correlato nel processo di valutazione dei rischi per la salute e sicurezza di lavoratori e lavoratrici.

La struttura propria di una organizzazione sindacale, in particolare la sua capillarità territoriale e di settore, ha reso possibile l’indagine consentendo anche di approfondire ed apprezzare l’attività dei suoi rappresentanti per la sicurezza, in relazione al Slc, quale “valore aggiunto” dell’indagine stessa .

D’altro canto, il pur efficace rapporto con gli Rls e Rlst presenti nel territorio nazionale e la loro partecipazione volontaria all’indagine, non hanno reso possibile la definizione di un target strutturabile scientificamente su criteri statistici e di analisi dei contesti aziendali.

UILmonitoraggio Uil sulle modalità applicative dell’obbligo di valutazione

Stress lavoro–correlato: “potenzialità e limiti” nei risultati del monitoraggio Uil sulle modalità applicative dell’obbligo di valutazione
Gabriella Galli
Responsabile Ufficio Salute e Sicurezza sul Lavoro della UIL Nazionale


PUBBLICITA'
formazione_elearning

Leggi altri articoli della categoria sicurezza