Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 luglio 2015

Moduli Unici per l’edilizia, la Sicilia ne fa a meno

03/07/2015 – Con una circolare inviata a tutti i Comuni, la Regione Sicilia ribadisce di essere esente dall’adeguamento ai modelli unici nazionali di CIL (Comunicazione inizio lavori) e CILA (Comunicazione inizio lavori asseverata) per i lavori di edilizia privata. Già in precedenza la Regione aveva preso questa decisione, che ora ratifica a tutti i Comuni, perplessi per il mancato “adeguamento normativo” entro il termine previsto per l’adozione dei moduli. Modelli unificati per l'edilizia in Sicilia La Sicilia ricorda che le Regioni a statuto speciale hanno competenza legislativa esclusiva in materia urbanistica e di conseguenza le disposizioni del Testo unico sull'edilizia (DPR 380/2001) non operano direttamente nell’ordinamento regionale, se non limitatamente a quelle disposizioni regionali già emanate che espressamente ne fanno un rinvio “dinamico”. La Regione evidenzia.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231