Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

23 febbraio 2015

Nell’80% dei bandi i Comuni ricorrono alla procedura negoziata

23/02/2015 – Nel periodo che va dal 2011 al 2014 la procedura negoziata per i lavori pubblici in Italia è stata utilizzata nel 60% dei casi e circa la metà dei comuni capoluogo oggetto di indagine superano la media nazionale ricorrendo a tale procedura per più dell’80% dei bandi, arrivando a punte del 97,88%.     Questi alcuni dati diffusi dal presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac), Raffaele Cantone, che ha comunicato alle amministrazioni interessate le criticità emerse dai monitoraggi dell'Anac affinché gli enti interessati possano prevenire fenomeni distorsivi dell’azione amministrativa. I dati presi in considerazione, estratti dalla Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici, si riferiscono alle procedure di importo superiore a 40 mila euro, effettuate nei venti comuni capoluogo di regione nel quadriennio 2011-2014.   Per ogni comune e a seconda della tipologia di appalto..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria