Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 marzo 2016

Nuovo Codice Appalti, il Débat public sarà obbligatorio per le grandi opere

16/03/2016 – Per le grandi opere infrastrutturali, con impatto rilevante sul territorio, le amministrazioni aggiudicatrici dovranno ricorrere obbligatoriamente alla procedura di dibattito pubblico, pubblicando online il progetto. Questa una delle novità sul Débat public contenuta nella bozza del nuovo codice degli appalti. Secondo quanto previsto dall’art. 22 del nuovo codice il dibattito pubblico, cioè la consultazione preventiva delle comunità interessate dalla realizzazione delle opere, sarà obbligatorio per le infrastrutture con un impatto rilevante sull'ambiente, sulle città e sull'assetto del territorio, che saranno individuate per tipologia e soglie dimensionali con futuro decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit). Le amministrazioni aggiudicatrici e gli enti aggiudicatori dovranno pubblicare, sul proprio sito internet, i progetti di fattibilità relativi ai grandi.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231