Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

26 novembre 2015

Nuovo Conto Termico, ecco il decreto

26/11/2015 – Il Nuovo Conto Termico apre ad un maggior numero di interventi, introduce percentuali di incentivo maggiori e procedure più snelle. Al bonus del 40% per i lavori di isolamento termico, sostituzione delle chiusure trasparenti e sostituzione degli impianti di riscaldamento, si aggiungono incentivi per la trasformazione in ‘edificio a energia quasi zero’, l’installazione di tecnologie di building automation e la sostituzione dei sistemi di illuminazione. Le novità sono contenute nella bozza di decreto del Nuovo Conto Termico, messa a punto dal Ministero dello Sviluppo dopo la consultazione pubblica conclusa lo scorso 28 febbraio. Nuovo Conto Termico, incentivi e interventi ammessi Possono accedere agli incentivi i privati e le Pubbliche Amministrazioni. In queste ultime rientrano anche le cooperative di abitanti. Sia i privati sia le Pubbliche Amministrazioni possono avvalersi delle Esco per la progettazione.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231