Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

2 dicembre 2015

Obbligo di POS, proposte sanzioni fino alla sospensione dell’attività professionale

02/12/2015 – Sanzioni da 1000 euro fino alla sospensione dell’attività professionale per chi non rispetta l’obbligo di dotarsi del POS. Ma anche incentivi per i professionisti che si adeguano e commissioni ridotte al minimo per i micropagamenti sotto i 5 euro. Sono le proposte contenute in alcuni emendamenti del Pd al disegno di Legge di Stabilità per il 2016. Obbligo di POS, come potrebbe cambiare Al momento, in base alla Legge 221/2012 e al DM 24 gennaio 2014, l’obbligo di accettare la moneta elettronica si applica ai pagamenti per l’acquisto di prodotti o la prestazione di servizi di importo superiore a 30 euro, e vale per tutti i professionisti e imprese, a prescindere dal fatturato. D’altra parte, però, non sono previste sanzioni per chi non ottempera. All’inizio dell’anno sono state proposte multe fino a 1500 euro o alla sospensione dell'attività professionale per chi non si adegua... Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231