Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

18 settembre 2015

Opere pubbliche incompiute, a fine 2014 sono 868

18/09/2015 – Con la pubblicazione del dato relativo alla Sicilia, si completa la ricognizione delle opere incompiute di carattere nazionale relativa al 31 dicembre 2014; il totale nazionale sale quindi a 868. Rispetto ai dati di luglio 2015, che le singole Regioni (tranne la Sicilia) avevano trasmesso all’Anagrafe delle Opere Incompiute di interesse nazionale, la cifra sale da 649 a 868 opere. Opere incompiute, gli elenchi aggiornati Secondo gli elenchi, pubblicati sull’apposito sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sono 40 le opere statali o sovra-regionali non ancora completate e per concluderle servirebbero circa 710 milioni di euro. La regione con il maggior numero di opere non ancora completate è proprio la Sicilia, che dal 2013 al 2014 ha triplicato la cifra delle incompiute censite, passando da 67 a 215. La più virtuosa invece la Provincia autonoma di Trento che.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231