Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

28 novembre 2014

Opere urgenti, assegnati i primi 1394 milioni dello Sblocca Italia

28/11/2014 – Assegnati i primi 1394 milioni di euro previsti dal Decreto Sblocca Italia per il completamento di una serie di opere urgenti. Con il Decreto Interministeriale dei Ministeri delle Infrastrutture e dell’Economia, firmato nei giorni scorsi, è stato dato il via libera alla prima tranche di risorse sul totale dei 3,9 miliardi previsti per la velocizzazione dei cantieri.   Si tratta, lo ricordiamo, di finanziamenti che verranno revocati se non saranno rispettate le scadenze di cantierabilità e appaltabilità previste dallo Sblocca Italia (Legge 164/2014).   In particolare, dovranno essere cantierabili entro il 31 dicembre 2014, il completamento della copertura del Passante ferroviario di Torino; il completamento del sistema idrico Basento – Bradano, Settore G; l’asse autostradale Trieste – Venezia; gli interventi di soppressione e automazione di passaggi a livello sulla rete ferroviaria, individuati, con priorità..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria LAVORI PUBBLICI