Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 novembre 2015

Partite Iva, a breve le regole sui nuovi minimi

03/11/2015 – Dovrebbero andare a regime dal primo gennaio 2016 le nuove regole sui minimi per i titolari di Partita Iva. Come riassunto dalla senatrice Ncd, Simona Vicari, l’avvio del nuovo sistema, regolato dal disegno di legge di Stabilità per il 2016, in discussione al Senato, prevede una tassazione forfetaria al 15% dei ricavi fino a 30 mila euro. Le misure si sommeranno al Jobs Act dei lavoratori autonomi, con cui determinate tutele saranno estese  anche a chi lavora in proprio. Partite Iva e regime dei minimi Dal 1° gennaio 2016 si potrà aprire Partita Iva nel regime dei minimi, con tassazione al 15%, se i ricavi non superano i 30 mila euro. L’agevolazione durerà per tutto il tempo in cui si rimarrà all’interno di questa soglia e non avrà limiti né di tempo né di età. Il regime dei minimi in vigore fino al 31 dicembre 2015 prevede invece che i ricavi.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231