Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 febbraio 2015

Partite Iva, Matteo Renzi: il 20 febbraio modificheremo le norme

03/02/2015 - “Nei decreti delegati sul fisco, che andranno in Consiglio dei Ministri il 20 febbraio, c’è spazio anche per modificare in meglio le norme sulle Partite Iva”. Lo ha detto il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ai microfoni di Rtl 102,5.   Ennesima rassicurazione del premier, dunque, per i liberi professionisti che dal 1° gennaio di quest’anno sono alle prese con i ‘nuovi minimi’, il regime fiscale introdotto dalla Legge di Stabilità 2015, che prevede un’imposta sostitutiva al 15% per chi consegue ricavi fino a 15 mila euro. LEGGI I DETTAGLI I nuovi minimi sostituiscono il vecchio regime fiscale che prevedeva, per i titolari di Partita Iva fino a 35 anni e con redditi fino a 30 mila euro, un’aliquota fiscale agevolata al 5% per cinque anni.   Pochi giorni fa, nel corso di un’intervista alle Invasioni Barbariche su La7, il premier Matteo Renzi aveva definito il nuovo regime fiscale forfetario..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE