Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 ottobre 2015

Partite Iva, più vicina la riforma dei nuovi minimi

16/10/2015 – Semplificare le misure per le Partite Iva, i lavoratori autonomi e il denaro contante. Sono alcuni dei contenuti che saranno inseriti nella Legge di Stabilità per il 2016. Lo ha affermato il premier, Matteo Renzi, in conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri e via twitter con l’hashtag #italiacolsegnopiù. Partite Iva, confermata la riforma Dovrebbero essere quindi confermate le anticipazioni del viceministro dell’Economia e delle Finanze, Luigi Casero. La riforma agirà quindi sul tetto dei ricavi per accedere alle agevolazioni previste dal regime dei minimi e sulle aliquote della tassazione. Nei primi cinque anni di attività i redditi dovrebbero essere tassati con un’aliquota al 5%, che dovrebbe poi salire al 15%. L’agevolazione dovrebbe essere riservata ai professionisti con ricavi fino a 30 mila euro senza limiti di tempo né di età. Ad oggi, invece,.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231