Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

17 settembre 2015

Partite Iva, proroga in vista per i vecchi minimi

17/09/2015 – Proroga in vista per i vecchi minimi. Il sottosegretario all’Economia, Enrico Zanetti, ha annunciato che il Governo è al lavoro per prolungare il vecchio sistema di agevolazioni a favore dei professionisti con redditi bassi. Il contenitore della proroga dovrebbe essere la legge di stabilità per il 2016, che farebbe continuare la fusione tra il vecchio e il nuovo sistema di agevolazione. Aprire Partita Iva col vecchio regime dei minimi Se le novità dovessero essere confermate, i professionisti interessati ad aprire Partita Iva potrebbero scegliere anche nel 2016 il vecchio sistema di tassazione. Ciò significa che, per i primi cinque anni di attività, o fino al compimento del trentacinquesimo anno d’età, i redditi fino a 30 mila euro usufruirebbero di una tassazione forfettaria al 5%, comprensiva di imposta sostitutiva di Irpef, Iva e Irap. Si tratta di un regime più vantaggioso rispetto.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231