Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

1 agosto 2017

Permesso di costruire, in caso di ritardo il Comune deve risarcire

01/08/2017 - Se il Comune tarda nel pronunciarsi su una domanda di permesso di costruire può arrecare un danno permanente all’interessato e deve pagargli un risarcimento. Lo ha affermato il Tar Campania con la sentenza 1223/2017. Permesso di costruire e ritardo della Pubblica Amministrazione Nel caso preso in esame, il proprietario di un locale commerciale aveva richiesto il permesso di costruire per il suo ampliamento. Il Comune aveva impiegato oltre due anni per esaminare la pratica. Nel frattempo lo strumento urbanistico era cambiato e, a differenza di quello precedente, non consentiva più l’intervento per cui aveva fatto domanda. Il proprietario aveva quindi chiesto un risarcimento al Comune sostenendo che, se l’Amministrazione avesse risposto nei tempi previsti, avrebbe potuto realizzare l’ampliamento e usufruirne dal punto di vista economico. Ritardo e mancato rilascio del permesso di costruire, spetta un risarcimento Secondo.. Continua a leggere su Edilportale.com
Leggi altri articoli della categoria Senza categoria
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,