Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

14 luglio 2017

Permesso di costruire, no alla proroga per motivi economici

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23114/07/2017 – Il termine entro cui devono iniziare i lavori può essere prorogato solo per cause oggettive, che non dipendono dal titolare del permesso di costruire. Il principio è stato stabilito dal Tar Veneto con la sentenza 652/2017. Nel caso preso in esame dal Tribunale Amministrativo, il titolare del permesso di costruire aveva chiesto una proroga sull’inizio dei lavori “per sopravvenute difficoltà economiche familiari non prevedibili al momento del rilascio del titolo autorizzativo”. Inizialmente il Comune aveva accordato la proroga, ma successivamente aveva ritirato il provvedimanto, facendo scattare il ricorso dell’interessato I lavori devono iniziare entro un anno I giudici hanno spiegato che, in base all’articolo 15 del Testo unico dell’edilizia (Dpr 380/2001), i lavori devono iniziare entro un anno dal rilascio del permesso di costruire e devono essere completati entro tre anni dall’inizio.. Continua a leggere su Edilportale.com
Leggi altri articoli della categoria Senza categoria
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,