Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 dicembre 2014

Permesso di costruire, quando si può far valere il silenzio assenso

10/12/2014 – Il silenzio assenso sul permesso di costruire può formarsi se sono presenti tutti gli elementi essenziali della domanda, tra cui spicca la dichiarazione di conformità alle norme urbanistiche e edilizie. Lo ha chiarito il Tar Abruzzo con la sentenza 486/2014.   Nel caso preso in esame dal Tribunale amministrativo, una società di costruzione aveva fatto domanda di rilascio del permesso di costruire il 21 dicembre 2012. Con una nota del 29 aprile 2013, il Comune aveva preannunciato il diniego per la presenza di un vincolo a scuola elementare che l’intervento non avrebbe rispettato.   La società aveva quindi presentato ricorso per far valere la formazione del silenzio assenso ai sensi del Testo Unico dell’edilizia (Dpr 380/2001).   Il ricorso è stato però considerato infondato per incompletezza degli elementi essenziali della domanda. In base al Testo Unico dell’edilizia, infatti, la domanda..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria