Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

2 Settembre 2019

Persone tenute a lavorare da sole Lista di controllo 2019

 

Nella vostra azienda è garantita la sicurezza delle persone tenute a lavorare da sole?

Persone tenute a lavorare da sole Lista di controllo 2019

soleLe persone «tenute a lavorare da sole» sono coloro alle quali non si può prestare immediatamente aiuto in caso di infortunio o in una situazione critica, ad esempio perché devono lavorare senza contatto visivo o vocale con altre persone.
 
Documento SUVA
Ecco i pericoli principali: 
• elevato rischio di infortuni associato a sforzi intellettuali, fisici e in particolar modo psichici eccessivi della persona tenuta a lavorare da sola; 
• mancanza di aiuto in seguito a infortunio (pericolo di dissanguamento, svenimento, asfissia o annegamento, ustioni, congelamento). Con la presente lista di controllo potete individuare meglio queste fonti di pericolo
 
1. Esaminate per prima cosa la situazione. Elencate sul retro della lista di controllo (colonne 1, 2 e 3) le persone che sono tenute a lavorare sole nella vostra azienda. 
2. Compilate la lista di controllo. Se rispondete a una domanda con «no» o «in parte», occorre adottare una contromisura che poi annoterete sul retro. Tralasciate le domande che non interessano la vostra azienda. 
3. Apportate i necessari miglioramenti
 
Se in azienda non si dispone di adeguate conoscenze tecniche per valutare i posti di lavoro isolati e per creare un sistema di sorveglianza e di emergenza, bisogna rivolgersi a degli specialisti per la sicurezza sul lavoro
  • Ammissibilità del lavoro in solitudine
  • Requisiti dei posti di lavoro isolati (occupati da una persona sola)
  • Requisiti delle persone tenute a lavorare sole
  • Istruzione delle persone tenute a lavorare sole
È possibile che nella vostra azienda esistano altre fonti di pericolo su questo argomento. In tal caso, occorre adottare i necessari provvedimenti e annotarli sull’ultima pagina.
MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
 
Leggi altri articoli della categoria sicurezza
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,