Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 dicembre 2015

Piano Casa Liguria: ampliamenti più consistenti per l’entroterra

10/12/2015 – Novità per gli ampliamenti nell'entroterra ligure: chi demolisce vecchi edifici e li ricostruisce in zone interne (quindi non costiere) potrà contare su un ampliamento del 40 per cento. Questa una delle modifiche apportate dalla maggioranza del Consiglio Regionale della Regione Liguria al nuovo Piano Casa, in corso di approvazione. Piano Casa Liguria: incentivi per le ricostruzioni in zone interne Le modifiche prevedono differenziazioni a favore dell'entroterra: per quanto riguarda la demolizione e la ricostruzione di vecchi edifici, la percentuale di ampliamento del 35%, prevista per le aree costiere, viene innalzata al 40% nelle zone interne. Un'aggiunta di premialità a favore dell'entroterra è prevista anche per chi delocalizza. Infatti, chi "trasferisce" in un'area sicura manufatti situati in aree esondabili o a rischio idrogeologico, ha diritto, secondo il piano, ad un incremento.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231