Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

27 febbraio 2015

Piano Casa Molise, modifiche all’insegna del recupero edilizio

27/02/2015 - Attenzione al recupero del patrimonio edilizio esistente e al rilancio del settore edile. Sono i cardini della proposta di legge, approvata dalla Commissione Assetto del territorio, per la modifica del Piano Casa in Molise (LR 30/2009).   Come spiegato dal presidente della Commissione, Salvatore Ciocca, la norma mira in primo luogo alla salvaguardia del patrimonio esistente, cercando di evitare le nuove urbanizzazioni.   Sono previste agevolazioni per i proprietari di case in aree a rischio frana, che potranno de localizzare i propri immobili demolendoli e ricostruendoli in zone più sicure.   I bonus volumetrici riguarderanno anche gli immobili oggetto di miglioramento della prestazione energetica e di interventi per la sicurezza antisismica.   Si tratta, ha precisato Ciocca, di previsioni straordinarie, di cui potrà avvalersi solo chi ha ultimato i lavori di costruzione entro il 31 maggio 2014.   La novità, che..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria