Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

27 giugno 2016

Piemonte avviso pubblico per la realizzazione di progetti prevenzionali

Regione Piemonte INAIL : Il 15 settembre 2016 scade il termine di presentazione delle manifestazioni di interesse per la realizzazione di progetti finalizzati allo sviluppo della prevenzione in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Piemonte avviso pubblico per la realizzazione di progetti prevenzionali

INAIL Presentazione delle manifestazioni di interesse per la realizzazione di progetti finalizzati allo sviluppo della prevenzione in materia di salute e sicurezza sul lavoroNell'ambito delle strategie prevenzionali dell'Istituto, delineate dal Consiglio di Indirizzo e Vigilanza, le Linee di Indirizzo Operative per la Prevenzione 2016 (LIOP) Per quanto riguarda il versante delle interazioni con le Istituzioni, lo sviluppo delle politiche prevenzionali dell'INAIL, per il ruolo attribuito dal D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i., è indirizzato in termini di consolidamento e potenziamento del sistema istituzionale, a livello territoriale, in particolare, con la partecipazione nelle attività dei Comitati Regionali di Coordinamento (ex art.7), sempre più punti di riferimento e di snodo delle iniziative e degli interventi per l'attuazione di azioni di sistema. Nella più ampia prospettiva della "tutela integrata" perseguita dall'Istituto, che ha trovato conferma nel sopra citato D.Lgs. 81/2008, al fine di garantire il coinvolgimento e la condivisione degli altri attori istituzionali e delle Parti sociali e di svolgere appieno il ruolo di sostegno alla bilateralità, è considerato prioritario lo sviluppo di specifici accordi sul territorio. Gli accordi saranno quindi finalizzati all'identificazione dei possibili interventi di prevenzione ed alla realizzazione di servizi e prodotti, da attuare nei diversi settori di riferimento, partendo dall'analisi per la comprensione del fenomeno infortunistico e tecnopatico dello specifico target di riferimento. La stessa Direzione Regionale Piemonte ha individuato, sulla base delle priorità sopra descritte, le seguenti aree di intervento ritenute di particolare rilevanza: • Malattie professionali con particolare riguardo alle patologie tumorali e a quelle c.d. emergenti • Infortuni su strada • Azioni finalizzate all'individuazione di soluzioni atte alla riduzione dei livelli di rischio nei luoghi di lavoro • Azione di sostegno alla realizzazione del Piano Regionale Agricoltura • Azioni finalizzate alla promozione della cultura della sicurezza nelle scuole di ogni ordine e grado destinate a studenti, laureandi e laureati Possono proporre la realizzazione di progetti prevenzionali anche a titolo oneroso, in regime di compartecipazione, da formalizzare mediante Accordi di collaborazione, soggetti del territorio regionale (non ricompresi tra i soggetti qualificati già individuati dall'art. 101 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., per i quali non è necessaria la previa manifestazione di interesse ai sensi del presente Avviso pubblico), enti ed organismi pubblici e privati, quali gli Enti Locali, le Università, le Istituzioni scolastiche, gli Enti non profit, le Associazioni di categoria, le Organizzazioni sindacali, titolati, sia singolarmente che in regime di associazione, a presentare le relative manifestazioni di interesse.

l progetti dovranno essere attivati secondo una delle seguenti tipologie di attività: • Formazione; • Promozione e Informazione; • Assistenza e Consulenza. L'entità delle risorse messe a disposizione per il presente Avviso pubblico è pari complessivamente ad euro 300.000,00 (trecentomila/00). Per ciascun progetto sarà attribuito un importo massimo di cofinanziamento pari a €. 50.000 (cinquantamila/00), comprensivo dell'eventuale lva, e comunque non superiore al 50% dell'importo complessivo del progetto. Con particolare riferimento all'IVA, si fa espresso rimando a quanto previsto nella circolare n.2 del 2 febbraio 2009 del Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali .

sicurezza_lavoro avviso pubblico per la realizzazione di progetti prevenzionali

File formato ZIP :

Avviso manifestazione d'interesse (.pdf - 3,3 mb) Allegato 1 (.pdf - 128 kb) Allegato 2 (.pdf - 118 kb) Allegato 3    (.pdf - 42 kb)

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231