Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

12 gennaio 2015

Porto Marghera: 153 milioni di euro per la riconversione del sito

12/01/2015 -  L’area industriale di Porto Marghera sarà riqualificata con l’obiettivo di consolidare le attività esistenti, favorire nuovi investimenti finalizzati alla riconversione industriale, all’ambientalizzazione e alla creazione di nuove infrastrutture funzionali alle attività produttive.   Questo quanto previsto dall’Accordo di programma siglato l’8 gennaio 2015 presso il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSe) dal Ministro Federica Guidi, dal Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, dal Commissario straordinario del Comune di Venezia Vittorio Zappalorto e dal Presidente dell’Autorità Portuale di Venezia Paolo Costa.   Le risorse messe a disposizione per l’intervento ammontano a 153 milioni di euro e serviranno a riqualificare i 2.000 ettari di insediamenti produttivi, commerciali e terziari, compresi canali navigabili e bacini, porto commerciale e infrastrutture che fanno di Porto Marghera..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria LAVORI PUBBLICI