Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

27 luglio 2015

PREVENIRE LE COLLISIONI MACCHINE – PEDONI


dispositivi d’aiuto alla conduzione dei mezzi

PREVENIRE LE COLLISIONI MACCHINE – PEDONI

scrutatore laserQuesto piccolo manuale è la traduzione del documento “PREVENIRE LE COLLISIONI MACCHINE - PEDONI”, prodotto dal INRS (Istituto Nazionale di Ricerca e di Sicurezza francese). Anche se i dispositivi per rilevare le persone sono ancora in una fase sperimentale (e per questo, come detto nel documento è fondamentale innanzitutto mettere in atto delle misure di sicurezza di tipo organizzativo).

IL CONTESTO
Gli infortuni a persone che lavorano in prossimità di macchine mobili sono ancora numerosi malgrado i progressi tecnici compiuti in merito a nuovi materiali e alla formazione dei conducenti di mezzi. Riguardano numerosi tipi di attività e di mezzi, per esempio:
- le costruzioni quando si utilizzano macchine da cantiere (pale caricatrici, livellatrici, escavatrici scaricatrici……);
- la raccolta e la cernita di rifiuti (camion per rifiuti domestici, carrelli semoventi, caricatrici, carrelli telescopici);
- la movimentazione con carrelli semoventi, per esempio nel campo manifatturiero, l’industria agro alimentare, la logistica.

La prevenzione delle collisioni macchine – pedoni può essere realizzata in primo luogo con misure organizzative e con il miglioramento della visibilità. Tuttavia, quando queste misure sono insufficienti per garantire la sicurezza delle persone, possono rendersi necessarie delle misure tecniche complementari come l’installazione di rilevatori di persone.
Questo documento riporta lo stato delle conoscenze su tre tecniche di rilevazione in grado di contribuire alla prevenzione delle collisioni macchine-pedoni.

Dopo aver esposto i passaggi per definire il bisogno prima di installare un sistema tecnico di aiuto alla guida, questo opuscolo descriverà, per ciascuna tecnologia (laser, ultrasuoni e onde a radiofrequenza):
- principi di funzionamento;
- campo di applicazione;
- vantaggi e svantaggi;
- precauzioni d’uso.
Questo documento è destinato ad evolversi, sia per ciò che concerne i passaggi metodologici sia per la descrizione delle tecniche che possono essere utilizzate.

Nel campo dei dispositivi di rilevazione di persone utilizzanti per prevenire i rischi di collisione mezzi - persone, per sistema d’aiuto alla guida si intende un sistema tecnico che permette di rilevare delle persone in zone in cui il conducente ha una visibilità limitata, dovuta al compito che sta svolgendo o alla presenza di angoli morti. Il conducente è informato da un segnale d’allarme della presenza di persone in situazione di pericolo nella zona di rilevazione sorvegliata; questo segnale può essere sonoro e/o visivo e deve essere percepito nell’ambito di lavoro del conducente. Tuttavia il conducente mantiene la completa gestione dei movimenti delle macchine. Il rilevatore non agisce automaticamente sui freni, è compito del conducente arrestare immediatamente la macchina in caso di allarme.
La presenza di questo dispositivo su una macchina non dispensa in alcun modo dal rispetto delle regole relative alla sicurezza dei luoghi di lavoro.

sicurezza_lavoroPREVENIRE LE COLLISIONI MACCHINE – PEDONI

Dipartimento di Prevenzione
Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPISAL)
Via IV Novembre, 46 – 36100 VICENZA VI


Leggi altri articoli della categoria sicurezza