Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

7 novembre 2016

Prevenzione antisismica, ISI: ‘puntare sulla classificazione sismica degli edifici’

07/11/2016 – Introdurre la classificazione sismica degli edifici e certificarne la classe sismica attraverso certificati rilasciati da professionisti abilitati ed esperti in sicurezza sismica, al fine di orientare gli interventi al miglioramento strutturale. Questa alcune delle proposte per la prevenzione di rischio sismico che l’associazione Ingegneria Sismica Italiana (ISI) ha presentato in occasione del SAIE a Bologna. Classificazione del rischio sismico L’ISI ha evidenziato che il punto di partenza per prevenire il rischio consiste in un’attenta diagnosi attraverso l’introduzione della ‘Classificazione Sismica degli Edifici’, cioè assegnando una classe di rischio ad ogni edificio. La ‘Classe di Rischio Sismico’ è un indicatore tecnico-economico che si presenta sotto forma di documento/attestato che individua il livello di prestazione sismica. Le classi di rischio proposte sono sei,.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231