Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

5 novembre 2015

Prevenzione incendi nelle strutture sanitarie, chiarita la regola tecnica

05/11/2015 – Tempistiche per l’adeguamento delle strutture nuove ed esistenti, caratteristiche del responsabile tecnico della sicurezza antincendio e calcolo di un numero di addetti idonei a garantire la prevenzione e la corretta gestione di eventuali emergenze. Insiste su questi aspetti la circolare del dipartimento dei Vigili del Fuoco del Ministero dell’Interno, che fornisce indirizzi applicativi sul DM 19 marzo 2015, con cui è stata aggiornata la regola tecnica per la prevenzione degli incendi nelle strutture sanitarie pubbliche e private (DM 18 settembre 2002). La circolare spiega innanzitutto che la normativa per la prevenzione degli incendi si applica alle: - strutture che erogano prestazioni di ricovero ospedaliero con oltre 25 posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del DM 18 settembre 2002; - strutture nuove ed esistenti con una superficie maggiore di 500 metri quadri che offrono assistenza specialistica in regime ambulatoriale,.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231