Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

14 maggio 2015

Prima casa, l’agevolazione è valida anche se il riacquisto è gratuito

14/05/2015 – I benefici delle agevolazioni per prima casa non decadono in caso di cessione dell’immobile acquistato con i benefici prima casa e riacquisto a titolo gratuito di altro immobile, entro un anno dall’alienazione, da adibire a propria abitazione principale. Lo chiarisce l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione 49/E, in cui recepisce l’indirizzo della Corte di cassazione. Le Entrate fanno notare che secondo la normativa vigente (nota II-bis all’articolo 1 della Tariffa parte I, allegata al Dpr 131/1986)  “in caso di trasferimento per atto a titolo oneroso o gratuito degli immobili acquistati con i benefici di ‘prima casa’ prima del decorso del termine di cinque anni dalla data del loro acquisto, sono dovute le imposte di registro, ipotecaria e catastale nella misura ordinaria, nonché una sovrattassa pari al 30 per cento delle stesse imposte”. Tuttavia la stessa norma prevede che.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231