Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

8 novembre 2016

Professioni ingegneristiche, Periti: ‘in Italia diminuiscono, in Europa crescono’

08/11/2016 – In Italia tra il 2010 e il 2015 il numero dei tecnici è diminuito (-0,3%), rispetto a quanto accaduto in Europa (+ 6%); il mancato rinnovamento del capitale professionale ha contribuito ad aumentare il divario tra il nostro Paese e l’Europa, sia in termini di innovazione e crescita (meno brevetti, basso export e fatturato da innovazione), che in termini di Pil (sceso in Italia del 3,2%). Sono solo alcuni dati dell’ultimo rapporto “Innovare per crescere. Le professioni tecnico ingegneristiche motore della ripresa” che il Centro studi Opificium del Consiglio nazionale dei periti industriali (CNPI) ha realizzato a partire dalle banche dati Unioncamere, Eurostat ed Istat. Professioni tecniche: in calo in Italia Il rapporto del CNPI mette in evidenza che negli ultimi cinque anni, mentre in Europa il numero dei lavoratori tecnici è cresciuto (+6% tra 2011 e 2015), con punte in Germania, Irlanda e Svezia intorno al 15%,.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231