Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

4 maggio 2015

Professioni, Ministro della Giustizia: completeremo la riforma partendo dalle proposte dei tecnici

04/05/2015 – Il governo rivedrà e completerà la riforma delle professioni partendo dalle priorità messe in evidenza dalla Rete Professioni Tecniche (RPT). A dichiararlo il Ministro della Giustizia, Andrea Orlando al convegno che il 28 aprile 2015 ha accolto presso il Salone della Giustizia a Roma i rappresentanti delle professioni tecniche (architetti, agronomi e forestali, chimici, geologi, geometri, ingegneri, periti agrari, periti industriali, tecnologi alimentari) per discutere sull’argomento 'professioni'. I professionisti tecnici per l’occasione hanno riproposto al ministro il documento contenente otto punti fondamentali per “adeguare gli ordinamenti professionali alle esigenze di una società moderna, mantenendo inalterata la qualità delle prestazioni e la tutela della sicurezza dei cittadini”. Tra le priorità su cui intervenire secondo i tecnici:.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231