Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

31 agosto 2015

Professionisti, nessuna agevolazione per i Suv immatricolati come autocarri

31/08/2015 – I professionisti e gli imprenditori che acquistano un Suv non possono ottenere le detrazioni fiscali se immatricolano il mezzo come autocarro ma non lo usano esclusivamente per motivi di lavoro. Con la sentenza 14218/2015, la Cassazione ha spiegato che, oltre ai requisiti di peso, posti a sedere e superficie, deve essere rispettato il criterio dell’inerenza. Suv, quando i costi sono deducibili Nel caso preso in esame, dopo aver acquistato un fuoristrada, un professionista del settore edile aveva usufruito dell’agevolazione fiscale per investimenti nelle aree svantaggiate riconosciuta dalla Legge 388/2000. L’agevolazione gli era però stata revocata. Aveva quindi presentato ricorso contro la decisione del Fisco affermando che il mezzo era destinato all’attività di impresa. La Cassazione ha confermato le decisioni delle Commissioni tributarie competenti e respinto il ricorso spiegando che in base alle caratteristiche.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231