Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 novembre 2016

Professionisti, sarà più difficile uscire dal ‘minimi’

16/11/2016 – Professionisti e lavoratori autonomi che sforeranno il tetto dei compensi, nel limite di 15mila euro, non usciranno automaticamente dal regime forfetario “dei minimi”. Lo prevede il disegno di legge per la conversione del Decreto “fiscale” (DL 193/2016) che, se confermato, darà al professionista due scelte. Restare nel regime dei minimi potrebbe essere più facile La prima soluzione è quella già in vigore nella normativa esistente, cioè rinunciare alle agevolazioni e applicare la tassazione ordinaria. La seconda consiste in una sorta di periodo transitorio. Il professionista potrà applicare l’imposta sostitutiva al 27% solo sull'ammontare del reddito eccedente la soglia limite. Sulla parte restante si potrà continuare ad usufruire dei benefici riservati ai minimi. Questa opportunità potrà essere utilizzata solo per due anni non consecutivi.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231