Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

31 luglio 2014

Progettazione, incentivo 2% riconosciuto in base ai risultati anche ai dirigenti pubblici

31/07/2014 – Votata alla Camera la fiducia sul ddl Semplificazioni (per la conversione del DL 90/2014). Modifiche all’incentivo del 2% per i progettisti della Pubblica Amministrazione, appalti centralizzati nei comuni non capoluogo e obbligo di comunicazione delle varianti in corso d’opera all’ANAC costituiscono le principali novità del provvedimento, che passa ora all’esame del Senato.   Incentivo alla progettazione per i dipendenti pubblici Le pubbliche amministrazioni destineranno ad un fondo per la progettazione e l'innovazione una quota non superiore al 2% degli importi posti a base di gara di un'opera o di un lavoro. L’80% delle risorse del fondo sarà ripartito tra il responsabile del procedimento e gli incaricati della redazione del progetto, del piano della sicurezza, della direzione dei lavori, del collaudo, compresi i loro collaboratori, in base alle responsabilità e alla complessità delle mansioni..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria