Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

17 giugno 2015

Progettazione, l’affidamento degli incarichi non potrà basarsi solo sul prezzo

17/06/2015 – Gli incarichi di progettazione non potranno essere affidati con il criterio del massimo ribasso. Lo prevede un emendamento al disegno di legge per la riforma del Codice Appalti, in fase di discussione in Senato.   Riforma degli appalti e qualità della progettazione Fin dalle fasi iniziali della sua stesura, il ddl mira a valorizzare la fase progettuale delle opere promuovendo la qualità architettonica attraverso lo strumento dei concorsi di progettazione. Per lo stesso motivo il ricorso all’appalto integrato viene limitato ai casi in cui l’oggetto dell’appalto o della concessione dei lavori sia costituito per più del 70% da opere caratterizzate da un notevole contenuto innovativo o tecnologico.   Negli ultimi passaggi è stato inoltre inserito il divieto di affidare i servizi di ingegneria e architettura e tutti i servizi di natura tecnica basandosi solo sul criterio del prezzo o del costo. Ciò significa..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria LAVORI PUBBLICI