Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 marzo 2015

Progetti in cemento armato, Geometri: mettiamo fine a questa ‘guerra tra poveri’

16/03/2015 - Le competenze dei professionisti nell’ambito della progettazione dovrebbero essere concordate dagli ordini e non essere rimesse a sentenze, spesso contrastanti, che aggravano i conflitti e creano incertezza.   La richiesta, avanzata dal  presidente del Consiglio nazionale dei Geometri, Maurizio Savoncelli, e ripresa dal gruppo di base dei geometri “Geomobilitati”, riguarda la possibilità per i geometri di progettare edifici in cemento armato.   Si tratta di una possibilità che, lo ricordiamo, è stata negata da una recente pronuncia del Consiglio di Stato, contro la quale i geometri hanno denunciato un nuovo attacco alle loro competenze.   Secondo i geometri, quella giurisdizionale non è la sede adatta per la risoluzione del problema, che andrebbe invece affrontato attraverso la concertazione all’interno della Rete delle Professioni Tecniche (RPT).   Secondo i Geomobilitati, tra i compiti..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE