Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

13 febbraio 2017

Puglia, 200 milioni di euro per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23113/02/2017 - 200 milioni di euro per l’efficientamento energetico di edifici pubblici, case popolari, scuole e ospedali. Li mette sul piatto la Regione Puglia attraverso uno dei bandi europei con la più alta dotazione finanziaria e con importanti ricadute sulla vivibilità di spazi finora poco funzionali e sulle piccole e medie imprese interessate ai lavori. Involucro, impianti, fonti rinnovabili Si potrà intervenire sugli edifici esistenti rinnovando l’involucro, le dotazioni impiantistiche, con sistemi di telecontrollo intelligente, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici, oltre all’installazione di impianti di produzione energia da fonti rinnovabili per l’autoconsumo. Massimo 5 milioni di euro per intervento e 15 per ogni ente Infissi, isolamenti murari, sistemi efficienti di riscaldamento e condizionamento sono tra gli interventi ammessi, con al massimo 5 milioni di.. Continua a leggere su Edilportale.com