Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

26 Luglio 2021

Quali sono i vantaggi di un modello organizzativo valido ai sensi della 231/2001?


Il Decreto Legislativo 231/2001 è una norma dell’ordinamento Italiano che ha introdotto un regime di responsabilità amministrativa a carico degli Enti per alcuni reati commessi, nell'interesse o vantaggio degli stessi, da persone fisiche che rivestano, anche di fatto, funzioni di rappresentanza, amministrazione e direzione, anche di una sua unità organizzativa autonoma e da persone soggette a direzione e vigilanza.

Quali sono i vantaggi dell’adozione del Modello Organizzativo ai sensi del Decreto Legislativo 231/2001?

L’adozione del Modello Organizzativo 231/2001 comporta i seguenti vantaggi:
□    Riduzione o l’annullamento della sanzione nel caso in cui venga commesso un reato presupposto;
□    Adozione di molte norme di buona gestione che portano all’analisi e alla risoluzione di numerose problematiche tipiche delle organizzazioni;
□    Maggior protezione dei soggetti in posizione apicale che possono dimostrare di aver fatto tutto quanto in loro potere per evitare determinati comportamenti o eventi;
□    Rispetto di normative correlate, quali ad esempio quelle sulla salute la sicurezza nei luoghi di lavoro, sull’ambiente, sulla finanza ecc;
□    Contributo concreto alla diffusione della cultura della responsabilità e della prevenzione all’interno dell’ente e relativo riflesso che ciò ha anche sull’immagine aziendale e sulla sua percezione da parte dei diversi portatori di interesse e terzi;
□    Accesso ai bandi di gara della P.A. e altri clienti generalmente di grandi dimensioni.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 


 

Leggi altri articoli della categoria ente, norme, ODV, Privacy, RSPP, scadenze