Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

28 giugno 2018

Qualità dell’aria in casa, come migliorarla?

28/06/2018 – Luce naturale e aria fresca hanno rappresentato per secoli ‘lo sfondo’ della vita degli esseri umani; eppure nella società odierna questi valori rischiano di andare perduti se gli ambienti in cui viviamo, lavoriamo e passiamo il nostro tempo libero non vengono adeguatamente progettati.   Secondo Russell Foster (responsabile del laboratorio di oftalmologia di Nuffield e dei laboratori di sonno e circadiano dell’Istituto di Neuroscienze dell’Università di Oxford) “dall’anno 1800 al 2000, siamo passati dal 90% di persone che lavorano all'esterno a meno del 20%. In brevissimo tempo, siamo passati dall'essere una specie da outdoor a spendere la maggior parte del nostro tempo in ambienti bui e poco illuminati”.   Siamo la generazione degli spazi chiusi? Oggi la vita è diventata un mix elaborato di pendolarismo, lavoro indoor e altre attività che si svolgono in ambienti chiusi..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria FOCUS