Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

9 agosto 2016

Recupero degli inerti in edilizia, nuovi impulsi dall’economia circolare

09/08/2016 – Eco-compatibilità, eco-sostenibilità, bioarchitettura, uso sostenibile delle risorse naturali e recupero sono gli argomenti su cui puntare per dare nuovi impulsi e stimolare la ripresa del settore edile, concentrando l’attenzione sull’economia circolare. In quest'ottica un esempio di buone pratiche è la Sardegna che si è dotata di un piano per gli acquisti pubblici ecologici attraverso l’iniziativa “Filiera RI-inerte” che prevede l’utilizzo di aggregati riciclati nella realizzazione di lavori.   La Filiera “RI-inerte Sardegna”, rete produttiva e di servizi eco-sostenibile, e` il progetto, avviato dall’Associazione “Studi Ambientali” in collaborazione con RECinert, per introdurre l’uso di aggregati riciclati certificati, rivenienti dal recupero di rifiuti inerti da costruzione e demolizione, per la realizzazione di opere pubbliche e private.   Le imprese..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Ambiente, TECNOLOGIE