Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

17 gennaio 2017

Recupero post-sisma dei beni culturali, CNAPPC: ‘no ad un Sovrintendente ingegnere’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23117/01/2017 – Annullare la nomina di un ingegnere come Sovrintendente Speciale per le aree del Sisma Centro Italia, assegnando l’incarico ad un architetto che possiede la competenza esclusiva per gli immobili vincolati. A chiederlo il Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti (CNAPPC) Giuseppe Cappochin, in una lettera inviata al Ministro dei Beni e delle Attività culturali, Dario Franceschini, dopo aver effettuato un accesso agli atti che hanno portato alla nomina dell’ ingegner Paolo Iannelli come Soprintendente speciale. Recupero beni culturali: competenza esclusiva architetti La nomina è finalizzata a coordinare tutti gli interventi di consolidamento e restauro dei beni culturali, nonché la conservazione dell’integrità storico ed artistica degli edifici tutelati; di conseguenza per il Presidente degli architetti “appare inconcepibile che un Ministero, che dovrebbe tutelare e garantire messa in sicurezza,.. Continua a leggere su Edilportale.com