Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

8 febbraio 2016

‘Reintrodurre le tariffe minime’: la proposta arriva da FNAILP

08/02/2016 –  Ripristinare le tariffe minime, introdurre l’Iva agevolata sulle prestazioni professionali connesse alla riqualificazione del patrimonio edilizio e deresponsabilizzare i professionisti tecnici, che spesso sono vittime dell’incertezza normativa. Sono alcune delle proposte lanciate dalla Federazione nazionale architetti e ingegneri liberi professionisti (FNAILP). La Federazione ha commentato il Jobs Act Autonomi, chiedendo che sia integrato con norme che sappiano cogliere meglio nel segno le necessità dei professionisti. Si va dalla riduzione degli interventi di edilizia libera, al cambiamento delle regole sui corsi di aggiornamento professionale. Tariffe professionali minime Secondo FNAILP, dato che l’Europa non ha mai imposto l’abrogazione delle tariffe minime professionali, andrebbero ripristinate le tariffe minime o comunque introdotte delle soglie di anomalia tali da garantire la sicurezza, l’incolumità.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231