Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 febbraio 2015

Rent to buy, chiarimenti per chi acquista casa pagando rate d’affitto

20/02/2015 – Come disciplinare, dal punto di vista fiscale, il rapporto contrattuale del rent to buy nel periodo antecedente l’effettiva vendita dell’immobile, ovvero durante il periodo di locazione.   Queste le indicazioni contenute nella Circolare n. 4/E dell’Agenzia delle Entrate in riferimento al rent to buy (introdotto dal decreto 133/2014), formula innovativa che designa specifici contratti di godimento, cioè di locazione, che le parti sottoscrivono in vista della successiva vendita del medesimo immobile all’affittuario.   Secondo quanto riportato nel documento il trattamento fiscale da applicare cambia a seconda della funzione specifica per cui viene versato il canone, cioè se riguarda il godimento dell’immobile o l'acconto sul prezzo finale di trasferimento, per la quale le somme sono pagate dall’affittuario al proprietario.   Nel caso della locazione quindi, trovano applicazione le disposizioni..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria