Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

1 aprile 2015

Reverse charge: guida delle Entrate alle novità in edilizia

01/04/2015 – L’agenzia delle Entrate ha pubblicato una miniguida al 'reverse charge' che chiarisce come applicare il meccanismo dell’inversione contabile nell’ambito edile, energetico e della cessione dei pallets.   Ricordiamo che con il reverse charge il destinatario della cessione di beni o della prestazione di servizi, se soggetto ad IVA, è obbligato ad assolvere l’imposta, al posto del cedente o del prestatore, in deroga al principio generale secondo cui debitore d’imposta nei confronti dell’erario, ai fini IVA, è il soggetto che effettua la cessione di beni o la prestazione di servizi. I prestatori dei servizi sono tenuti, quindi, ad emettere fattura senza addebito d'imposta; sarà il committente ad integrare poi la fattura con l'indicazione dell'aliquota e della relativa imposta e ad annotarla nel registro delle fatture emesse o in quello dei corrispettivi. Nella..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria