Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 gennaio 2016

Riforma degli Appalti, via libera alla legge delega

15/01/2016 – È stato approvato in via definitiva dal Senato, con 170 voti favorevoli, 30 contrari e 40 astenuti, il disegno di legge delega per la riforma del Codice Appalti. La legge fissa i criteri sulla base del quale il Governo dovrà dare attuazione alle Direttive 2014/23/Ue sui contratti di concessione, 2014/24/Ue sugli appalti pubblici (che abroga la direttiva 2004/18/CE) e 2014/25/Ue sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali (che abroga la direttiva 2004/17/CE). Sulla base dei princìpi indicati dall'Unione Europea e contenuti nella delega sarà inoltre scritto il nuovo Codice Appalti. Secondo le intenzioni del Governo, il recepimento delle direttive e l’adozione del nuovo Codice Appalti avverrà entro il 18 aprile 2016. Qualità della progettazione e trasparenza, i cardini.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231