Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 aprile 2015

Rinnovabili, chieste modifiche per la formazione degli impiantisti

23/04/2015 – Modificare gli standard formativi dei corsi per gli installatori di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, senza escludere i tecnici abilitati in base all’esperienza. È la richiesta avanzata da CNA Impianti, Confartigianato e Assistal al presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino.   Al momento la Legge 90/2013, che ha convertito il Decreto Ecobonus (DL 63/2013), stabilisce che la qualifica professionale per l’installazione e la manutenzione straordinaria degli impianti alimentati da fonti rinnovabili deve essere conseguita rispettando uno dei requisiti indicati dal DM 37/2008:   - diploma di laurea in materia tecnica specifica conseguito presso una università statale o legalmente riconosciuta; - diploma o qualifica conseguita al termine di scuola secondaria del secondo ciclo con specializzazione relativa al settore seguiti da un periodo di inserimento, di almeno due anni continuativi, alle..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria RISPARMIO ENERGETICO