Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

26 maggio 2015

Rinnovabili, le Associazioni: ‘il nuovo decreto riduce gli incentivi’

26/05/2015 – La bozza del decreto sugli incentivi alle fonti energetiche rinnovabili (FER) non fotovoltaiche non convince le associazioni ambientaliste che anzi denunciano incentivi bassi alle energie pulite e regali generosi agli inceneritori. FER non fotovoltaiche: il nuovo decreto La scorsa settimana il Ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, nel corso dell’Audizione alla Commissione Industria del Senato aveva annunciato l’arrivo di un nuovo decreto per regolamentare gli incentivi alle FER non fotovoltaiche fino alla fine del 2016. Ricordiamo che per le fonti diverse dal fotovoltaico il tetto è stato fissato dal Governo a 5,8 miliardi l'anno e attualmente il contatore indica 5,7 miliardi. Per questo il Ministro aveva annunciato un nuovo provvedimento in grado di riutilizzare a favore del settore le risorse che si rendono via via disponibili, pur nel rispetto del tetto di 5,8 miliardi di euro. Nuovo.. Continua a leggere su Edilportale.com Corsi Online Italia