Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 giugno 2016

Riqualificazione energetica e urbana tra le priorità di Bankitalia per la ripresa

03/06/2016 – Investire sulla riqualificazione del patrimonio edilizio e la messa in sicurezza del territorio per rilanciare l’economia. A chiederlo non sono state associazioni di imprese o di ambientalisti, ma il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, durante la consueta relazione annuale di fine maggio. Riqualificazione degli edifici esistenti e rilancio economico Al centro dell’intervento del governatore Visco ci sono state le iniziative già intraprese e le strategie future per la ripresa, in cui il comparto edile ha sempre giocato un ruolo fondamentale. E nelle chiavi per far ripartire l’edilizia a pieno regime secondo Visco non ci sono le muove costruzioni, ma gli interventi sugli edifici esistenti e il risanamento idrogeologico. Nelle sue considerazioni finali Visco ha infatti affermato che “un rilancio degli investimenti in costruzioni, indirizzato soprattutto alla ristrutturazione del patrimonio esistente,.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231