Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

25 marzo 2015

Rischio idrogeologico, allo studio incentivi per delocalizzare gli immobili

25/03/2015 – Incentivi per la delocalizzazione degli immobili in area a rischio idrogeologico. Li prevede il disegno di legge per la prevenzione del rischio idrogeologico, allo studio della Commissione Ambiente del Senato. Il testo, messo a punto nel 2011, è stato ripresentato nel 2013 e si avvia ora ad affrontare l'iter per l'approvazione.   Il ddl introduce degli incentivi regionali per l’adeguamento delle infrastrutture e la delocalizzazione di impianti produttivi e abitazioni private. I bonus dovranno essere finanziati e messi a punto dalle Regioni entro un anno dall’entrata in vigore della legge e vi si potrà accedere a condizione che gli edifici siano stati realizzati in conformità agli strumenti vigenti di pianificazione urbanistica locale.   A livello nazionale, gli interventi edilizi di prevenzione e mitigazione del rischio da frana, da alluvione e sismico, effettuati nelle aree a rischio idrogeologico e idraulico..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria