Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

22 settembre 2016

Rischio idrogeologico, antisismica e scuole, Anac: appalti urgenti ancora validi

22/09/2016 – Sono ancora valide le semplificazioni alle procedure di gara per l’affidamento degli interventi di messa in sicurezza sismica e idrogeologica previsti dallo Sblocca Italia. Lo ha chiarito l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) rispondendo a un dubbio sollevato dalla Struttura di missione per l’edilizia scolastica di Palazzo Chigi. Le semplificazioni dello Sblocca Italia Il Decreto Sblocca Italia (DL 133/2014 art. 9, convertito nella Legge 164/2014) prevede che gli interventi di estrema urgenza in materia di vincolo idrogeologico, di normativa antisismica e di messa in sicurezza degli edifici scolastici, di importo fino alla soglia comunitaria (5.225.000 euro) possono essere affidati con procedura negoziata. Per contestualizzare meglio queste semplificazioni, L’Anac nel 2015 ha spiegato con un comunicato che le Stazioni Appaltanti devono verificare preventivamente che sussistano le condizioni di estrema urgenza.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231