Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 febbraio 2016

Rischio sismico, alle Regioni 185 milioni di euro

15/02/2016 - È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DPCM 14 dicembre 2015 della Protezione Civile che ripartisce tra le Regioni l’annualità 2014 dei contributi per gli interventi di prevenzione del rischio sismico. I finanziamenti ammontano ad un totale di 185 milioni di euro e sono ripartiti secondo le modalità fissate dall’Ordinanza 293 del 26 ottobre 2015 della Protezione Civile, adottata in attuazione dell’articolo 11 del DL 39/2009, convertito dalla Legge 77/2009, che ha istituito il ‘Fondo per la prevenzione del rischio sismico’, subito dopo gli eventi sismici in Abruzzo dell’aprile 2009. Il Fondo ha una dotazione finanziaria complessiva di 965 milioni di euro, così ripartita: 44 milioni di euro per l’anno 2010; 145,1 milioni di euro per il 2011; 195,6 milioni di euro per ciascuno degli anni 2012, 2013 e 2014; 145,1 milioni di euro per il 2015 e 44 milioni di euro per il 2016. Spetta.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231