Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 giugno 2015

RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza) – 32 ORE

Il corso di formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza è da noi erogato in modalità online. Il RLS rappresenta una figura fondamentale all’interno di un’azienda o di un’unità produttiva della stessa: viene consultato dal datore di lavoro per la valutazione dei rischi e la conseguente elaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi e partecipa alle riunioni periodiche. Il RLS ha diritto ad una formazione particolare per poter svolgere al meglio il proprio ruolo e rappresentare in modo soddisfacente i lavoratori sulle questioni della sicurezza, secondo quanto stabilito dall’articolo 37 comma 10. Le sanzioni per l'inadempimento degli obblighi di formazione per il Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza consistono nell'arresto del datore di lavoro e il dirigente da due a quattro mesi o nell'ammenda da 1.200 a 5.200 euro (art. 55 comma 5, lettera c D.Lgs. 81/2008 come modificato dal D.Lgs. 106/2009) . Gli obiettivi del corso sono: • Adempiere agli obblighi formativi preparando i partecipanti allo svolgimento della mansione di RLS fornendo i metodi indispensabili per affrontare e risolvere le difficoltà connesse all’attuazione ed alla gestione della sicurezza e della salute nell’ambiente di lavoro; • Sviluppare capacità di individuazione dei rischi. PROGRAMMA DEL CORSO MODULO 1: Quadro normativo generale: Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, Medico Competente protocolli sanitari per droga e alcool, Addetti Emergenze, Rappresentante dei Lavoratori Per La Sicurezza, Tutti i Lavoratori. Art. 30 D.lgs. 81/08 modelli di organizzazione e di gestione (ex art. 9 legge 123/07) Sistemi di Gestione informativa generale. MODULO 2: Lavoratori minorenni. Lavoratrici madri. Disciplina dell’orario di lavoro Decreto Legislativo 81/2008. Lavoratore notturno. Legislazione in materia d’infortuni. MODULO 3: Quadro normativo: Datore di Lavoro, Dirigenti, Preposti, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, Medico Competente, Addetti Emergenze, Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, tutti i lavoratori, Esempi pratici. MODULO 4: Rischi specifici: Individuazione dei fattori di rischio, Agenti Chimici, Agenti Cancerogeni e Mutageni, Vibrazioni, Rumore, Movimentazione Manuale Dei Carichi, Video Terminali VDT, Rischio Incendio, Rischio Elettrico, Stress lavoro correlato. MODULO 5: Rischi specifici: individuazione dei fattori di rischio, DPI, POS, DUVRI. Art. 30 D.Lgs. 81/08 modelli di organizzazione e di gestione (ex art. 9 legge 123/07) - Sistemi di Gestione – approfondimenti. MODULO 6: Rischi specifici: Direttiva Macchine, Esempi Di Procedure Operative, Macchine, Movimentazione Dei Carichi, Video Terminali. Verifica di apprendimento. MODULO 7: Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori. Il ruolo del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza. Diritti e doveri del R.L.S. Gli accordi sindacali, il contesto dell’azione del R.L.S. ed il suo sviluppo sul piano giuridico ed organizzativo. Formazione e informazione del personale. Tecniche di comunicazione. MODULO 8: Organizzazione del primo soccorso aziendale. Rischio biologico nelle attività di primo soccorso. Dispositivi di protezione individuale. Metodologia d’intervento in caso di primo soccorso nei casi più comuni. A seguito del completamento del percorso formativo con superamento con esito positivo del test, verrà rilasciato un attestato di frequenza.
Leggi altri articoli della categoria Senza categoria