Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

19 maggio 2015

Roma Emergency Expo


Roma Emergency Expo, esposizione nazionale delle emergenze e della sicurezza, alla sua seconda edizione. Novità di quest’anno sarà l’ampio spazio dedicato anche ai temi della sicurezza sul lavoro e della prevenzione incendi.

Il salone, che durerà fino a sabato 23 maggio, si pone come punto d’incontro e di confronto per tutti i professionisti del settore: ospedali, aziende, responsabili della sicurezza, organizzazioni di pronto soccorso sul territorio, sanitari, tecnici e volontari, oltre che corpi istituzionali ed enti pubblici preposti  e si rivolge a tutte le figure professionali impegnate nel settore delle emergenze, della prevenzione dei rischi e della sicurezza, alla comunità scientifica, ai referenti delle Istituzioni, ai volontari e le associazioni di riferimento, alle aziende sia pubbliche sia private.
All’interno della manifestazione, un’ampia area espositiva in cui le aziende presenteranno le loro novità nei propri settori specifici, in modo da offrire un'ampia  panoramica sugli equipaggiamenti e gli  utensili per la sicurezza sul lavoro e la prevenzione incendi.

Fra le realtà presenti:
Ares 118 e Croce Rossa Italiana che organizzeranno, all'interno della Manifestazione, corsi di Primo Soccorso, a titolo gratuito, destinati al personale della Protezione Civile;

La Polizia di Roma Capitale , rappresentata dal Gruppo Pronto Intervento Traffico, una U.O. specializzata nel controllo della circolazione stradale e nel pronto intervento, che presenterà all'utenza il nuovo sistema di accertamento delle infrazioni e controllo del territorio "street control";

Il Corpo Forestale dello Stato che partecipa con uno stand in cui viene illustrata l’attività istituzionale e quella specifica di intervento operativo in caso di calamità grazie all’ausilio del personale specializzato e tramite attività dimostrative. Sono stati  inoltre organizzati  laboratori  didattici per i ragazzi delle scuole, focalizzati in particolar modo sul rischio idrogeologico e sull'antincendio boschivo. Per quest'ultima attività è stato allestito anche un percorso a pannelli "Scherziamo col fuoco!"  con domande e curiosità sull'AIB, al termine del quale i partecipanti si cimenteranno nell'uso di un mezzo antincendio reale, indossando un casco e manovrando un naspo (idrante a nastro) dovranno abbattere le fiamme (riprodotte da sagome) ognuna delle quali attribuirà un punteggio. Domani inoltre il Corpo forestale,  sarà presente Emergency Expo con gli splendidi cavalli dei suoi oltre 20 reparti ippomontati.

Leggi altri articoli della categoria sicurezza